Obbligo del piano di emergenza per impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti.

By 11 Febbraio 2019News
Il nuovo adempimento riguarda tutti gli impianti in cui sono stoccati e lavorati rifiuti.
Le finalità espresse dal legislatore nel provvedimento consistono nel:
– Controllare e circoscrivere gli incidenti in modo da minimizzarne gli effetti e limitarne i danni per la salute umana, per l’ambiente e per i beni;
– Mettere in atto le misure necessarie per proteggere la salute umana e l’ambiente dalle conseguenze di incidenti rilevanti;
– Informare adeguatamente i lavoratori e i servizi di emergenza e le autorità locali competenti;
– Provvedere al ripristino e al disinquinamento dell’ambiente dopo un incidente rilevante;
– Consentire al prefetto la predisposizione di piani di emergenza esterni agli impianti.